Fammi una domanda

NEWS

Lamborghini Squadra Corse debutta nel GTWC America con K-PAX Racing

18 Gennaio 2021

Lamborghini Squadra Corse debutterà nel 2021 nel GT World Challenge America powered by AWS, grazie alla collaborazione con K-PAX Racing, che entra a far parte dei customer team Lamborghini. Il team con sede a Sonoma, California, è stato fondato nel 2007 e ha alle spalle una ricca storia di successi. Nella competizione statunitense può vantare un totale di 59 vittorie e 148 podi, che hanno permesso la conquista di quattro Campionati Piloti e tre Campionati Costruttori.

La scuderia schiererà due Lamborghini Huracán GT3 EVO nella classe Pro, che verranno guidate dai factory driver Andrea Caldarelli e Giovanni Venturini. Caldarelli sarà a bordo della vettura numero 3, che condividerà insieme al sudafricano Jordan Pepper, mentre Venturini guiderà la numero 6 in equipaggio con Corey Lewis. 

“Siamo soddisfatti del potenziale che abbiamo per questa stagione,” dichiara Darren Law il responsabile del K-PAX Racing Program. “I quattro piloti sono all’altezza del campionato ed hanno tutte le capacità per dimostrarlo. Tre di loro hanno alle spalle una lunga esperienza con Lamborghini e questo ci porterà indubbi benefici. Jordan ha fatto un lavoro straordinario con noi nel 2020, ha molto talento ed è veloce. Sono sicuro che si adatterà velocemente alla Huracán. Non vediamo l’ora di iniziare i test e cominciare al meglio la stagione”.

La stagione sarà composta da tredici gare su sette weekend, con gran finale a metà ottobre all’interno dello storico Indianapolis Motor Speedway. Avendo gareggiato nella serie sin dalla sua nascita, K-PAX Racing avrà il vantaggio di conoscere ogni circuito del calendario.
"Sono davvero entusiasta di correre con K-PAX Racing nel GT World Challenge America", ha detto Caldarelli. "Correre per un team di così alto livello sarà un'esperienza incredibile. Mi sono emozionato guardando il calendario e mi sto concentrando per fare un buon lavoro in queste piste per me nuove. Avremo molto da imparare, ma sono certo che otterremo ottimi risultati. Metterò a disposizione della squadra tutta la mia esperienza con la Huracán GT3 EVO, con l’obiettivo di lottare per vincere questo campionato".

Per questa avventura il volto nuovo sarà Jordan Pepper, confermato da K-PAX Racing e alla sua prima esperienza su una vettura di Sant’Agata Bolognese. Il ventiquattrenne ha mostrato nel 2020 tutte le sue abilità alla guida, conquistando la vittoria nella prestigiosa 12 Ore di Bathurst. "Quando K-PAX Racing ha deciso di passare alla Lamborghini, Darren mi ha chiesto se volevo partecipare a questo nuovo capitolo del team. Non potevo dire di no," racconta Pepper. "La squadra del proprietario Jim Haughey è una delle migliori per cui abbia mai avuto il privilegio di guidare. Tornare in America sarà qualcosa di speciale e in un certo senso nuovo per me. Amo i circuiti vecchio stile e mi sono davvero divertito in quelli dove ho guidato. Gareggeremo in alcuni tracciati iconici che renderanno ancora più speciale la nostra partecipazione, sono davvero grato per questa opportunità. Mi piace il motore centrale della Lamborghini, anche se è diverso da ciò a cui ero abituato. La squadra naturalmente dovrà adattarsi alla nuova realtà,” continua Jordan, ”ma abbiamo in programma molte giornate di prova e sono sicuro che inizieremo preparati". 

Giovanni Venturini, è entusiasta di questa nuova avventura a stelle e strisce: “Sono davvero grato di poter competere con una squadra come questa, con tanta storia e successi. La mia prima impressione sulla mia nuova 'casa' è davvero ottima. E' la mia prima volta in America, ma sono sicuro che con l'aiuto di Corey, che ha molta esperienza in tutti questi circuiti, sarà abbastanza facile imparare". Per il pilota veneto la squadra non avrà difficoltà ad adattarsi alla nuova vettura: “Non vedo alcun tipo di problema, abbiamo già stabilito molte giornate di test insieme e saremo competitivi già al debutto a Sonoma. Vediamo cosa ci riserverà il futuro, ma la squadra è pronta e sono convinto che sarà una bella stagione.” 

Il GT3 Junior Driver Corey Lewis, a 29 anni è un veterano delle corse negli Stati Uniti e nel 2018 ha vinto la 12 Ore di Sebring e il Super Trofeo North America, arricchendo il suo palmares con la conquista della 24 Ore di Daytona nel 2020 insieme a Caldarelli.”Non vedo l'ora di lavorare con K-PAX Racing, sono felice di questa occasione. La presenza di Andrea e Giovanni velocizzerà lo sviluppo della vettura. I risultati ottenuti dimostrano che la Huracán è molto veloce ed ogni anno continuiamo a migliorare. Credo che avremo la possibilità di toglierci molte soddisfazioni”.

GT World Challenge America powered by AWS 2021

 Round 1 - 2  Sonoma Raceway  5 - 7 marzo 
 Round 3 - 4  Circuit of The Americas  30 aprile - 2 maggio 
 Round 5 - 6  Canadian Tire Motorsport Park  21- 23 maggio 
 Round 7 - 8  Virginia International Raceway  11 - 13 giugno 
 Round 9 - 10  Road America  27 - 29 agosto 
 Round 11 - 12  Watkins Glen International  17 - 19 settembre 
 Round 13  Indianapolis Motor Speedway  15 - 17 ottobre