Fammi una domanda

NEWS

Lamborghini vince il secondo titolo British GT consecutivo grazie a Lind e Machitski del team Barwell Motorsport

18 Ottobre 2021

Secondo trionfo consecutivo per Lamborghini nel British GT con Dennis Lind e Leo Machitski campioni 2021 al volante della Huracán GT3 Evo n. 63 della scuderia Barwell Motorsport, che regala alla casa di Sant’Agata Bolognese anche il titolo team. A Donington Park, teatro dell’ultimo round stagionale, è stato sufficiente un quarto posto per garantire il successo in campionato a Lind e Machitski; il danese e il russo entrano nella storia come il primo equipaggio non britannico a vincere il titolo dal 2006, anno in cui debuttò la categoria GT3. 

L’equipaggio della Huracán è arrivato a Donington Park in testa alla classifica, con un vantaggio di 18,5 punti sui diretti inseguitori, grazie ai podi conquistati a Brands Hatch, Silverstone, Snetterton e Oulton Park e soprattutto alla vittoria di Spa-Francorchamps dello scorso luglio. Ma a mettersi in mostra per primi sono stati Michael Igoe e Phil Keen sulla Huracán GT3 Evo n. 18 del team WPI Motorsport, realizzando il miglior tempo nelle qualifiche del sabato. Sesto tempo per Lind e Machitski, alle spalle dei compagni di scuderia e campioni in carica Adam Balon e Sandy Mitchell con la Huracán n. 1. 

Domenica la gara inizia sul bagnato, con Igoe che parte dalla pole ma perde ben presto il controllo della n. 18, uscendo di pista una prima volta all’Old Hairpin e successivamente alla curva Coppice. Con Igoe fuori dai giochi, Machitski si ritrova quinto alle spalle di Balon, mentre la Mercedes n. 6 dei secondi in classifica Loggie e Buurman è in testa alla gara. Terminati i pit-stop Lind rientra in pista quarto e il danese, che mette a segno anche il suo sesto giro veloce della stagione, mantiene la posizione che garantisce all’equipaggio il titolo grazie a 172 punti in classifica contro i 162.5 dei diretti inseguitori. Il team Barwell, senza rivali nella classifica team, termina con 314.5 punti e un vantaggio di 137 punti nei confronti di RAM Racing.