Consumo ed emissioni in fase di omologazione

Lamborghini Sián FKP 37: la prima few-off ibrida

Torna indietro

[[ formattedDate ]]

Sián FKP 37 è il fulmine improvviso che segna un vero e proprio cambiamento storico. Sián FKP 37 è il nome, derivato dal dialetto bolognese, della prima Lamborghini ibrida di produzione: un capolavoro di tecnologia e innovazione con un formidabile design da hyper-car. La nuova few-off, prodotta in soli 63 esemplari, amplifica le emozioni del V12 ad aspirazione naturale Lamborghini più potente mai prodotto grazie al boost del primo motore elettrico al mondo alimentato da supercapacitori.

UN SISTEMA IBRIDO INCREDIBILMENTE INNOVATIVO

Per l’ingresso nel mondo dell’ibrido gli ingegneri Lamborghini hanno scelto la soluzione del Mild-Hybrid, equipaggiando così la Sián FKP 37 con un motore a combustione e uno elettrico contenendo il peso. Con una potenza di 819 CV nel ciclo combinato, la Sián FKP 37 è la Lamborghini più veloce e potente di sempre con un rapporto peso potenza inferiore all’1,98 kg/CV della Aventador SVJ, detentrice del record al Nürburgring. Il motore termico della nuova few-off è l’iconico V12 che ha emozionato generazioni di appassionati e raggiunge i 785 CV a 8500 rpm. Ibrida sì, ma senza rinunciare alle emozioni di una vera Lamborghini.

IL MOTORE ELETTRICO A SUPERCAPACITORI

Il motore elettrico della Sián FKP 37 è stato specificamente studiato per supportare il V12 aumentandone le prestazioni. È un motore a 48 volt da 34 CV posizionato in uscita dalla scatola del cambio che garantisce un boost in ripresa e durante il cambio marcia. Una soluzione del tutto inedita:, nessun altro veicolo Mild-Hybrid ha mai avuto un collegamento diretto fra motore elettrico e ruote. La tecnologia di accumulazione dell’energia a supercapacitori è estremamente innovativa e la Sián FKP 37 è la prima vettura di produzione al mondo ad adottarla. La batteria è tre volte più potente di una agli Ioni di Litio delle stesse dimensioni e assicura una potenza incredibile sia in fase di caricamento che di scarico dell’energia, permettendo l’utilizzo del suo potenziale in maniera istantanea. Uno dei principali vantaggi di questa tecnologia è l’incredibile rapporto peso/potenza che, con 34 kg per 34 CV (1,0 kg/hp) incide in maniera minima sul peso globale della vettura ma imprime la sua spinta a tutti i regimi.

LE PRESTAZIONI DEL CICLO COMBINATO

I due motori lavorano in stretta sinergia a partire dalle manovre a bassa velocità alle fasi più emozionanti della guida della nuova few-off. Il sistema restituisce infatti una risposta istantanea durante l’accelerazione da fermo raggiungendo i 100 km/h (62 mph) in meno di 2,8 secondi. La trazione è superiore del 10% in terza marcia e l’accelerazione fra i 30 e i 60km/h è aumentata di 0,2 secondi rispetto all’Aventador SVJ. La ripresa alle alte marce arriva a un +20% passando dai 70 e i 120 km/h con una riduzione di 1,2 secondi rispetto alla vettura del record. Grazie all’ausilio elettrico, la Sián FKP 37 ha una coppia costante senza alcun calo durante il cambio marcia. Le prestazioni e il comfort sono quindi incredibili senza nessuna perdita o interruzione in fase di accelerazione.

IL SISTEMA DI ACCUMULAZIONE

La Sián FKP 37 è dotata di un sistema altamente avanzato di frenata rigenerativa, appositamente sviluppato per ricaricare il motore elettrico. Grazie alle incredibili performance dei supercapacitori, che a differenza delle normali batterie a Ioni di Litio caricano e scaricano la stessa potenza, il sistema di accumulazione si ricarica completamente ad ogni frenata. L’energia così accumulata è immediatamente disponibile fino ai 130 km/h migliorando la reattività e rendendola più veloce del 10% di una vettura senza questo sistema.

UN DESIGN CHE GUARDA AL FUTURO

Ogni Lamborghini nasce con il preciso intento di generare emozioni di guida uniche e la Sián FKP 37, la più veloce di sempre, emoziona sin dal primo sguardo con un design futuristico che unisce estetica e soluzioni aerodinamiche eccezionali. Il DNA è immediatamente riconoscibile nel profilo che richiama la “Gandini line” introdotta per la prima volta nella Countach. Il musetto basso che integra uno splitter in fibra di carbonio è dominato dai fanali a forma di ‘Y’, originariamente disegnati per la Terzo Millennio. Il retro dalle linee e dalle proporzioni estreme vede protagonisti i fanali posteriori formati da tre esagoni ispirati alla Countach. L’ala posteriore, che si alza automaticamente con l’aumento delle prestazioni, è integrata con il profilo e le due alette verticali che recano la scritta “63”.

Linee aggressive e totalmente innovative basate su una ricerca dei materiali esclusiva e brevettata Lamborghini. Come le alette di raffreddamento che si attivano automaticamente, senza l’ausilio di motori di supporto, grazie alla temperatura degli scarichi. Ad alte temperature infatti questi materiali ruotano e modificano la loro posizione convogliando l’aria verso gli elementi meccanici evitando il peso di eventuali sistemi motorizzati. Un design quindi funzionale e futuristico che anticipa elementi estetici e soluzioni delle Lamborghini del futuro.

DESIGN AD PERSONAM

La Sián FKP 37 rappresenta un nuovo livello di personalizzazione grazie alla stretta collaborazione del Centro Stile Lamborghini e del reparto Ad Personam nella creazione di ognuna delle 63 vetture. La vettura che sarà presentata all’IAA 2019 di Francoforte è specificamente disegnata in una configurazione Verde Gea (green) e Oro Electrum (electric gold) ricoperta di una preziosa vernice multistrato che contiene foglie e cristalli dorati che si abbinano alla perfezione con gli interni. Gli interni in pelle di colore ‘Terra di Sant’Agata Bolognese’ sono creati in collaborazione con Poltrona Frau, mentre altre componenti sono stampate in 3D per la prima volta in una vettura Lamborghini.

Come tutte le few-off Lamborghini, la Sián FKP 37 è un capolavoro di esclusività, design e innovazione. Tutto in questa vettura guarda ad un futuro dove le indescrivibili emozioni di guida di una Lamborghini scaricano a terra in un istante la potenza di un fulmine.

Scopri Lamborghini Sián FKP 37 >